INDICE 
IN PRIMO PIANO
L’andamento del mercato fondiario e degli affitti in Italia nel 2010
Attività di compravendita molto ridotta e sostanziale tenuta dei prezzi della terra sembrano essere gli aspetti peculiari dell’andamento del mercato fondiario in Italia nel 2010. I valori fondiari sono cresciuti dello 0,8% a prezzi correnti, confermando nella sostanza gli andamenti registrati in questi ultimi anni. Al netto dell’inflazione (+1,6%) si è verificata un’ulteriore erosione del capitale fondiario a prezzi costanti (-0,8%). Il valore medio della terra supera i 18.400 euro per ettaro, livelli superiori rispetto a quelli che si riscontrano in paesi come Germania (13.000 euro/ha) e Francia (6.000 euro/ha) ma decisamente inferiori ai livelli raggiunti in Danimarca e Olanda (oltre 30.000 euro/ha). Si conferma la consueta dicotomia tra i valori registrati nelle regioni settentrionali che raggiungono in media livelli superiori ai 25.000 euro/ha rispetto alle regioni del Centro Sud, dove le superficie agricole sono compravendute a valori prossimi ai 10.000 euro/ha. Queste differenze dipendono in parte dalla redditività mediamente più elevata dei terreni fertili delle regioni padane ...[leggi tutta la notizia]
APPROFONDIMENTI
Il G20 agricolo insieme ad OCSE e Fao sulla sicurezza alimentare
La Riunione del G20 dei Ministri dell’Agricoltura che si è tenuta a Parigi, 22 e 23 giugno scorso, in preparazione del summit dei primi di novembre a Cannes, ha portato l’accento... [leggi tutto]

La distribuzione degli aiuti e dei redditi agricoli in alcuni paesi OCSE
Nell’ambito del sesto meeting del network OCSE sul farm level analysis, tenutosi a Parigi... [leggi tutto]

FOCUS
The MoneyGram Awards 2011 - quando l’immigrazione non è solo emergenza ma anche produttività, occupazione e crescita professionale
L’immigrazione nascosta non è solo quella irregolare o clandestina. C’è anche un’altra immigrazione, quella che nessuno sembra tenere in considerazione o che la maggior parte di noi ignora perché non c’è nessuno che vuole metterla in evidenza. Si tratta dell’imprenditoria immigrata, di coloro che, forgiati più di altri alle difficoltà, al lavoro duro e ai sacrifici, sono riusciti non solo a dare vita ad un’azienda propria ma a creare occupazione, a produrre ricchezza in un paese come il nostro dove, ormai, sono sempre meno le persone disposte ad assumersi il rischio d’impresa. Secondo il Rapporto Unioncamere 2011, gli stranieri iscritti nei registri delle imprese delle Camere di Commercio italiane e ricoprenti le cariche di titolari e soci di impresa, al 31 dicembre 2010, risultano essere 415.534, di cui 99.429 comunitari e 316.105 extracomunitari. Si conferma come la crescita della componente straniera nell’apparato imprenditoriale italiano abbia assunto dimensioni rilevanti, ancor di più se si considera ... [leggi tutta la notizia]
EUnews
Europarlamento: proposte strategiche di giugno
Dopo il via libera della commissione agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento Europeo, anche la Plenaria di Bruxelles ha approvato (23 giugno) la Relazione “La Pac verso il 2020” dell’on.le Albert Dess (PPE). Una proposta di orientamento molto chiara e soprattutto coerente con uno scenario che chiede un’agricoltura più forte e che vede la nuova Pac uscire dal recinto delle politiche settoriali, per abbracciare obiettivi e ambizioni che...[leggi tutto]
PROGETTI
Una nuova fiscalità per le imprese agricole: sfide e problemi aperti
Il giorno 22 giugno, presso la sede dell’INEA, si è tenuto il convegno dal titolo “Una nuova fiscalità per le imprese agricole: sfide e problemi aperti”, organizzato dall’Associazione Rossi - Doria in collaborazione con... [leggi tutto]

La rete rurale nazionale lancia la cooperazione territoriale fra le aree rurali
La cooperazione territoriale fra le aree rurali: questo è stato il tema centrale del convegno internazionale organizzato dalla Rete Rurale Nazionale (RRN) con il supporto dell’INEA il 20 giugno a Roma... [leggi tutto]

EVENTI E NEWS





COMUNICATI STAMPA

Sfide per il settore forestale: sviluppo rurale e ambiente
Le risorse forestali nello sviluppo rurale dei Paesi Europei. Questo è il tema centrale del convegno internazionale organizzato dalla Rete Rurale Nazionale (RRN - MIPAAF), il 23-24 giugno a Roma, presso Pontificia Università Urbaniana, Via Urbano VIII, 16. L’incontro si inserisce)... [leggi tutto]

Il mercato fondiario e degli affitti in Italia nel 2010
Sintesi dei risultati a cura di Andrea Povellato per la parte del mercato fondiario e di Davide Longhitano per quella del mercato degli affitti.... [leggi tutto]

PUBBLICAZIONI






ACCESSIONI BIBLIOTECA

Gli accordi preferenziali e il commercio internazionale : il commercio dei prodotti agricoli tra i paesi della CEE e i paesi dell'Africa Sud Sahariana / candidato Paolo Cumino ; relatore Alessandro Corsi. - Torino : [s.n.], 1990. - 226 p. ; 30 cm. - Tesi di laurea. - Università di Torino, Facoltà di Agraria, corso di laurea in scienze agrarie, A.A. 1989-90e

L'analisi dell'efficienza : tecniche di base ed estensioni recenti / Ornella Wanda Maietta. - Napoli : Edizioni scientifiche italiane, 2007. - 263 p. ; 24 cm. - (Manlio Rossi-Doria ; 18)

LA REDAZIONE

Direttore responsabile: Micaela Conterio
Redazione: Stefania Luzzi Conti, Cristina Nencioni, Simone Turbolente, Maria Angela Perito
Segreteria di redazione: Alexia Giovannetti
Accessioni Biblioteca: Ettore Torrente
Supporto grafico: Nicola De Pasquale
Supporto informatico: Nicola De Pasquale

Hanno collaborato a questo numero: Marco Barbetta, Concetta Cardillo, Manuela Cicerchia, Davide Longhitano, Mafalda Monda, Cristina Nencioni, Andrea Povellato, Barbara Zanetti e Catia Zumpano
 
Se non visualizzi correttamente questa e-mail CLICCA QUI
   
Testata in corso di registrazione presso il Tribunale di Roma
Copyright 2011 - A cura dell'INEA - Istituto Nazionale di Economia Agraria - Via Nomentana, 41 - 00161 Roma